Warning: Parameter 1 to NP_BadBehavior::event_PostAuthentication() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.millestanze.it/home/myblog/nucleus/libs/MANAGER.php on line 331

Warning: Parameter 1 to NP_ImageManager::event_PreSendContentType() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.millestanze.it/home/myblog/nucleus/libs/MANAGER.php on line 331

Warning: Parameter 1 to NP_TinyMCE::event_PreSendContentType() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.millestanze.it/home/myblog/nucleus/libs/MANAGER.php on line 331

Warning: Parameter 1 to NP_TinyMCE::event_PreSkinParse() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.millestanze.it/home/myblog/nucleus/libs/MANAGER.php on line 331
Recensioni di Eventi e Libri - Realizzazione siti web, SEO e Marketing Blog da Livorno, Toscana by Delizard
Siti Web Livorno, Web Marketing Turistico, SEO, Web Design, Inbound Marketing - Toscana
Realizzazione siti internet, web design, seo e web marketing, creazione siti web dinamici, ottimizzazione e posizionamento ...e vita da freelance tra Rosignano, Livorno e in Toscana!

Seo Web Marketing 2013

Anche questo anno, dopo il seowm12, seguirò l'intero SEO WEB MARKETING EXPERIENCE 2013 promosso da Madri, con interessantissime ore di formazione per ciò che riguarda soprattutto novità SEO, penalizzazioni e black hat. Come lo scorso anno, anche questo articolo sarà in itinere, ovvero lo aggiornerò di nuove informazioni via via che prenderò parte agli eventi live del corso in modo che alla fine possiate avere una panoramica, anche se non proprio a 360° (perchè comunque non seguirò in diretta proprio tutti gli appuntamenti), sicuramente molto ampia di ciò che è stato per me l'evento e di che livello.

» Read More

Ho deciso di seguire, in quanto molto interessato alle problematiche/soluzioni/azioni SEO da mettere in pratica quotidianamente sui siti web che gestisco, il corso online "SEO Web Marketing Experience 2012", organizzato da Madri.
E' la prima volta che seguo un Corso SEO di alto livello e strutturato su diversi giorni e qui sotto riporto un piccolo paragrafo di sintesi per ciascuna delle lezioni che ho seguito.

1. SEO e Penalizzazioni, Lunedì 26 Novembre | Enrico Madrigano
Enrico ha portato alla nostra attenzione il caso della penalizzazione avvenuta sul suo stesso sito "Madri.com" già dal lontano Dicembre 2011 e tutt'ora in atto. Il suo racconto di come ha vissuto in prima persona tale penalizzazione e tutti gli step seguiti (ricerca, tentativo di risoluzione, richiesta di riaccettazione, ecc.) è stata una testimonianza veramente preziosa e molto apprezzata da parte mia! Basta pensare che per un super-esperto come lui è già quasi passato un anno e ancora il sito è in penalizzazione (meno male che questa cosa non gli ha inciso sul fatturato!); il suo racconto mi ha fatto riflettere su quanto Google sia veramente lontano dal fornire un buon servizio con queste "penalizzazioni", quanto siano lunghi (e dunque ancor più penalizzanti!) i suoi tempi di risposta (quando risponde!??!) e come il nostro lavoro sia comunque in balia di "fattori" esterni su cui non abbiamo nessun controllo... Grazie ancora per aver condiviso con noi questa interessantissima Case History :)

2. VIDEO MARKETING, Lunedì 26 Novembre | Filippo Toso
Questo webinar mi ha attratto meno, forse perchè non ho una necessità impellente di realizzare un video (anche se presto comincerò a pensarci) e forse perchè molte cose già le conoscevo. Comunque l'esperto si è dimostrato di elevata caratura, puntuale e professionale.

3. LOCAL SEARCH MARKETING, Martedì 27 Novembre | Michele Baldoni
Ottimo webinar, soprattutto interessante l'ora delle domande&risposte in cui sono emerse molte problematiche reali e concrete legate alle ricerche geo-localizzate, soprattutto per quanto riguarda gli e-commerce. Michele è stato esauriente, realista, semplice ed esaustivo.

4. SOCIAL MARKETING CON GOOGLE PLUS, Martedì 27 Novembre | Giorgio Taverniti
Veramente da non perdere questa lezione + sessione FAQ di Giorgio Taverniti sull'utilizzo di Google Plus, ancora, almeno qui in italia, "questo illustre sconosciuto", anche per gli addetti ai lavori, figuriamoci per le persone comuni...
Il potenziale del Social targato Google è sicuramente molto più ampio di quello che un uso "medio" ne trae a livello di benefici; Giorgio ha portato in discussione un caso da loro stessi curato in cui Google Plus è di fatto stato il volano primario di un'azione di social marketing di forte impatto e grande risonanza. Direi un excursus approfondito su Google+ fondamentale!
E se siete un'attività locale, non dimenticate di creare la vostra Pagina Business Local su Google+ :)

5. BRAND REPUTATION, Martedì 27 Novembre | Alex Giordano
(da recuperare)

6. PUBBLICITA' SU INTERNET: OLTRE 1 MILIONE ALL'ANNO SU ADWORDS, Marcoledì 28 Novembre | Francesco Tinti
(non seguito)

7. SEO E PENALIZZAZIONI: PINGUINO E PANDA VS. I GROSSI PORTALI WEB, Marcoledì 28 Novembre | Fabrizio Ventre
Questo webinar è stato spettacolare e per certi versi "sconvolgente" anche! :) Ringrazio Fabrizio per aver reso pubbliche le sue esperienze e i suoi tentativi per far uscire 4 grossi portali web da una penalizzazione per Panda. Ho detto sconvolgente perchè nei 25 punti da lui studiati (alcuni influenti per l'obiettivo da raggiungere, altri meno e altri in nessun modo influenti) su almeno 2 ha detto cose in netta controtendenza (anche ad Enrico Madrigano); infatti, per citare la più importante, Fabrizio Ventre ha argomentato che quando link negativi o spammosi puntano in quantità verso le pagine del nostro sito, ciò per Google non ha molta rilevanza... in questi casi comunque, più che perdere molto tempo a cercare di togliere tutti i link si farebbe meglio ad incrementare i link ottimi! (logicamente mi torna anche come discorso, altrimenti noi autori del sito saremo sempre nel pugno dello spammer di turno che vuole affossare il nostro sito per qualche ragione... ma allora perchè tantissimi articoli SEO sui link spam? perchè il disavow tool di Google? perchè si sente spesso parlare di aziende che vogliono farsi pagare per togliere i link che hanno creato verso il nostro sito? Su questo punto credo, ci sarebbe da approfondire molto...)

8. EMAIL MARKETING, Marcoledì 28 Novembre | Giulio Marsala
(da recuperare)

9. PUBBLICITA' ONLINE, Giovedì 29 Novembre | Fabio Sutto
(da recuperare)

10. MARKETING OFF/ONLINE, Giovedì 29 Novembre | Moreno Boneci
Una bella case history su un sito web ma per motivi di lavoro sono riuscito a seguirla solo ad intervalli e quindi vedrò di rivedermela prossimamente con più calma!

11.BLACK HAT SEO, Giovedì 29 Novembre | Andrea Scarpetta
Ci ha mostrato un pò di storia della "black hat" e alcuni modi di farla... fino a poco tempo fa! Anche secondo lui adesso è molto più complesso e difficile e la "black hat" di ultima generazione punta soprattutto a guest post... Da esperimenti da lui condotti sembra comunque che pacchetti massicci di link acquistati per far salire un sito nell'era Penguin non abbiano più alcun effetto! Google, dopo alcuni "sbalzoni" riassetta il sito sullo stesso livello precedente alla "pompata" innaturale...

12. SEO E PENALIZZAZIONI, Venerdì 30 Novembre | Matteo Monari
Purtroppo per un problema di connessione alla piattaforma del webinar ho potuto assistere soltanto agli ultimi 20 minuti e alle domande; aggiornerò questo intervento quando lo avrò rivisto nella registrazione.

13. SEO e PENALIZZAZIONI, Venerdì 30 Novembre | Piersante Paneghel
Bhè, direi davvero un finale con il botto! :) Non avevo mai avuto modo di ascoltare Piersante dal vivo e devo dire che mi è piaciuto molto: questo alone di saggezza dovuto all'età, la voce bassa un pò rauca, l'ironia, la disponibilità e altri particolari mi hanno proprio affascinato nell'ascoltarlo e ovviamente anche i contenuti del suo webinar li ho apprezzati moltissimo. Scientifico e umanista in un giusto mix, preparato e puntuale: mi ha convinto molto la sua teoria dei pattern in cui Google ci inquadra e l'impossibilità, da qui in avanti, di anche solo pensare minimamente a portare avanti azioni "borderline" di creazione di links! Per chi volesse conoscerlo meglio questa è la sua pagina!

Siamo così giunti alla fine di questo corso SEO di Madri. Per gli interventi che ho saltato, una volta disponibili le rigistrazioni, aggiornerò questo articolo per le lezioni che non ho attualmente recensito.

La lezione dal vivo è ovviamente più coinvolgente da un punto di vista umano ma sicuramente le informazioni sono passate e avere pareri (anche in alcuni casi contrastanti) di autorevoli esperti SEO e Web Marketer è comunque un bel bagaglio di nozioni che poi ti fa essere anche più sicuro nelle scelte da prendere e nelle cose da dire ai tuoi futuri clienti.

La cosa che mi ha più colpito? Che comunque anche per questi "guru SEO" il discorso penalizzazioni&Co. risulta anche per loro una "nebulosa" abbastanza oscura; ne sanno ovviamente più di noi ma molti aspetti rimangono comunque ancora non noti e solo tramite studio, analisi e tanto lavoro (e tanta pazienza!) si possono risolvere i problemi che i siti presentano...
Qualche piccolo problemino con la piattaforma ma non dipendeva da Madri.

Piccolissimi suggerimenti: avrei dato ancora più spazio alle domande e magari pensare all'organizzazione di due corsi distinti ancora più focalizzati e approfonditi: uno sulla SEO e uno sul Web Marketing. Secondo me potrebbe essere un modo per sviscerare ancora più in profondità i problemi di ogni disciplina e i (tantissimi) crucci dei paganti :)
Bellissime le case history reali.. ce ne vorrebbero ancora di più!

Voto al "SEO Web Marketing Experience 2012": 8,5
Al prossimo anno!!!

(questo qui sotto era il video promozionale dell'evento):

GooglePlus Author Profile : Articolo scritto da Francesco Giubbilini in esclusiva per il sito Millestanze.it.

SEO e SEM - Guida Avanzata al Web Marketing
Ho da poco finito di leggere questo libro di Marco Maltraversi (seconda edizione) che ho trovato ben scritto, con riferimenti, esempi e indicazioni a siti internet reali e devo dire che passa bene in rassegna tutti gli aspetti interni ed esterni ad un sito internet sui quali si può intervenire sia a livello SEO che di Web Marketing.

Forse - a discapito del titolo del libro in cui è inserita la parola "avanzata" - rimane in realtà su un livello medio di approfondimento, adatto quindi anche a chi ne sa ancora poco di SEO, ed evitando quindi di entrare troppo in profondità nei temi affrontati o in argomenti tecnici molto "spinti".

I capitoli sono comunque ben impostati, la lettura è scorrevole e qualche appunto qua e là me lo sono preso: direi più un ripasso veloce "a volo di uccello" su l'argomento SEO e Web Marketing che un accrescimento di nuove e vere e proprie nozioni/strategie. Consigliatissimo per chi è alle prime armi... un pò meno per freelance SEO già esperti e smaliziati!

GooglePlus Author Profile : Articolo scritto da Francesco Giubbilini in esclusiva per il sito Millestanze.it.

"Keep Calm and Write", è il titolo di un eBook scritto da Riccardo Esposito ed in cui, come dice lui stesso nel sottotitolo, vengono illustrate "7 riflessioni per far crescere il tuo blog".

Riccardo è un blogger freelance che si occupa di web copywriting; qui sotto riassumo con parole mie i 7 punti da lui messi in evidenza nel suo eBook (che ti consiglio comunque di scaricare da questa pagina, in modo assolutamente gratuito e solo con un piccolo tweet di riconoscenza :)  In un web dove si preme sempre di più per contenuti a pagamento mi pare doveroso da sottolineare!):

E vediamo dunque di passare in rassegna i sette punti esposti (ripeto che questi sono solo stringatissimi sunti mischiati a mie riflessioni personali e quindi vi consiglio di legegre il bel lavoro di Riccardo in originale):

1. AVANGUARDIA: essere capaci di originalità, precorrere i tempi, novità. Essere capaci di scrivere cose eccezionali che attraggano visitatori e - possibilmente - links. Importante è togliersi dai piedi "la paura di fallire", altrimenti non si faranno mai cose eccezionali! E per creare (o scrivere!) "mucche viola" occorre creatività, e questa non la si compra: si trova con un'attitudine mentale rivolta al mondo, a ricostruirlo secondo schemi nuovi; si accende leggendo, studiando e acculturandosi; si ravviva "vivendo" e facendo esperienze!

2. AMO IL MIO BLOG: lo amo perchè mutevole e implica rapporto, costruzione complementaria, scambio di opinioni, dialogo; lo amo perchè mi mette in relazione con i miei lettori e questa relazione si riversa su di me, cambiandomi. Elimina però chi è solo distruttivo (e questo, anche e soprattutto, nella relazione professionale: una delle cose più belle, ad esmepio, di essere nel mio caso un web/seo freelance, è la possibilità di rifiutare lavori e/o clienti che "non ci convincono". Usiamola questa possibilità, ovviamente senza abusarne!. E comunque, per tornare al tema di questo punto n°2, anche io amo questo mio blog e sto cominciando ad amare il nuovo (ironico) blog-esperimento sull'Inbound Marketing Creativo :) ...ogni scarrafone è bello 'a mamma soia!

3. QUALITA' / QUANTITA': prima la qualità, come oramai ci sentiamo dire da ogni cantone: quality content. E per scrivere con qualità è necessario essere competenti, informati, aggiornati. E la qualità è anche un fatto di "formattazione del testo": utilizza grassetto, corsivo e spazi per aiutare e "guidare" il lettore in una lettura più semplice e allo stesso tempo più ricca. Qualità è anche utilizzo di media diversi: non esiste solo la scrittura e si può dare maggiore forza ed incisività al testo utilizzando immagini, belle foto, video, slide, grafici, infografiche, file audio, ecc. Per quanto invece riguarda il fattore della Quantità (visite al sito), ovviamente è importante, ma anche qui il dato deve essere relativizzato: la quantità è importante se è quantità interessata, altrimenti passerà e via dal tuo blog senza lasciare alcuna traccia (e senza richiedere preventivi!).

4. IO LEGGO: la leggibilità di un testo è fondamentale per non far scappar a gambe levate un lettore che potrebbe anche essere interessato all'argomento trattato. Tieni sempre bene a mente la semplicità e la gerarchia dei contenuti. I lettori vogliono subito "il sodo"! (come raffigurato bene dall'immagine sottostante):

La piramide inversa dei contenuti che una rticolo deve dare al lettore Alla fine dell'articolo è bene inserire un "richiamo" una "call to action", che inviti il lettore a compiere un'azione (commentare l'articolo appena letto, acquistare un ebook, iscriversi alla newsletter del sito, visitare un'altra pagina del sito/blog come ad esempio il portfolio, ecc.).

Infine "Io Leggo"... spesso anche se sono attratto dal titolo!
Scrivere una headline di impatto e che attiri l'utente a fare click incuriosito è veramente una parte importante dell'arte blogging d anon sottovalutare mai!

5. LA GESTIONE QUOTIDIANA: mantenere il ritmo di "un post al giorno" non è affatto semplice; se all'inizio le difficoltà sono minori perchè le cose da scrivere sono molte, con il passare de mesi (o degli anni), lo spettro diminuisce molto, e allora che fare?
Scrivere meno ma cercare di mantenere sempre alta la qualità dell'articolo.
Trova inoltre il tempo necessario per scrivere, perchè contenuti di qualità richiedono tempo: organizza al meglio vita e strumenti online e offline :)

6. SEO PER UMANOIDI: Si tralasciano specifiche SEO molto tecniche (come è giusto che sia in una ebook dedicato a come creare ottimi post per il proprio blog) e ci si concentra in particolar modo sull'importanza delle keywords: come trovarle, come utilizarle. Altro fattore trattato è quello dell'importanza (SEO) dei guest post.

7. SOCIAL, BLOG E PARTECIPAZIONE: l'importanza (anche antropologica) della condivisione (strumenti Social), del dialogo (partecipazione) con fan e followers e della passione: una triade essenziale per chi voglia ben cimentarsi nel social media marketing! L'unilateralità del messaggio che "cade" dall'alto è morta!

Per tirare le somme: un ottimo ebook, ben scritto e ben " formattato" con rimandi a categorie/concetti anche di stampo etico/antropologico che per mia "deformazione universitaria" ho gradito molto :) Consigliato e complimenti all'autore!


GooglePlus Author Profile : Delizard Siti Web e SEO
Articolo scritto da
Francesco Giubbilini in esclusiva per il sito Millestanze.it.

Dopo molto tempo che ne sentivo parlare ho terminato in questi giorni di leggere il libro di Seth Godin "La Mucca Viola (come farsi notare - e avere fortuna - in un mondo tutto marrone)"...

La Mucca Viola - Seth GodinAd essere sincero mi apsettavo qualcosa di più; forse perchè non sono un esperto marketing e il marketing puro non è il mio pane quotidiano, ma ci ho trovato dentro cose abbastanza scontate. 

Farsi notare, creare qualcosa di straordinario, riferirsi ad una cerchia ristretta (gli "starnutitori" li chiama) invece che alla moltitudine indistinta, allontanarsi dai grandi investimenti in campagne pubblicitarie tv/giornali per focalizzare minori budget sull'invenzione creativa e geniale che restituisce successo (e soldi) perchè fa parlare di sè... li sento concetti assimilati dal tempo attuale!

Io ho inquadrato ovviamente i suoi consigli per ciò che riguarda il mio ambito professionale (realizzazione siti internet e servizi di content marketing) e quello che ho in mente per il futuro (le due cose non coincidono perfettamente),  e devo dire che è già diverso tempo che cerco di essere sintonizzato su quella lunghezza d'onda... l'avvento sei Social Networks ha acuito ancora di più l'emittenza di tale segnale... E dunque trovo strano che persone molto illustri e compeenti, di aziende di successo, possano essere così indietro su questo terreno come scrive Godin...

Però forse una spiegazione c'è, e si trova nel retro della copertina:
la prima versione in lingua inglese originale di questo volumetto è del 2002... e quindi bhè... in quel periodo era tutt'altro un paio di maniche portare alla ribalta una simile concezione!

Quindi, per concludere, inquadrandolo nella giusta ottica temporale, il volume merita di essere letto; anche se molti concetti sono ad oggi molto più usuali e comunemente accettati (forse anche per merito suo!), un buon ripassino non guasta mai...

Auguro a tutti di trovare la propria MUCCA VIOLA!! :)


GooglePlus Author Profile : Delizard Siti Web e SEO
Articolo scritto da
Francesco Giubbilini in esclusiva per il sito Millestanze.it.

GT STUDY DAY - Montecatini Terme (Pistoia - Toscana) - 27 Settembre 2012Mia prima partecipazione ad un GT STUDY DAY (potete seguire le discussioni su Twitter con l'hashtag ufficiale dell'evento #gtstudy), uno degli incontri di formazione (in questo caso gratuito, come in molti altri casi!), ideati e organizzati da Giorgio Tave e il suo staff attraverso "GT IDEA S.r.l.". Io vi consiglio caldamente di iscrivervi al sistema online dedicato a questo canale formativo (GT MASTER CLUB) in modo da essere sempre informati sugli ultimi eventi, iscrivervi facilmente a quelli che vi interessano, ottenere il materiale, votare e discutere le esposizioni della giornata.

Dopo la dovuta presentazione, vengo all'evento specifico.
L'organizzazione è stata veramente ottima, puntualissimi negli orari ed interventi, in generale, altamente professionali, utili, e da applicare immediatamente al proprio campo lavorativo di tutti i giorni (sia per webmasters, SEO e addetti web marketing o proprietari di strutture turistiche), il tutto accompagnato da una buona dose di umorismo che certo male non fa! :)

Ho trovato interessantissimi praticamente tutti gli interventi: dal primo di Giorgio Tave dedicato a 10 consigli pratici per ottimizzare i propri video su Youtube, all'esposizione di Luca Bove - uno dei massimi esperti in local search - su come utilizzare al meglio Google Places, Google+ Local e come gestire il passaggio tra le due piattaforme. Ultimo intervento della mattina - quello un pò più deboluccio a mio parere (forse anche perchè mi interessava meno l'argomento) - dedicato a come fare remarketing utilizzando Google Engage (l'esposizione è stata effettuata da Monia Spartà, impiegata in Google Italia).

Dalle 13:00 alle 15:00 pausa pranzo. Per chi voleva poteva pranzare direttamente presso la struttura ospitante il convegno ad una prezzo modico di 18 Euro tutto compreso. Io ho preferito portarmi qualcosa da casa e staccare un pò facendo una breve "escursione" a Monsummano Alta.

Alle 15:00 esatte sono ripresi i lavori e ho seguito con curiosità i suggerimenti "maliziosi" di Francesco Tinti su alcune tecniche AdWords per "posizionare" l'annuncio del tuo sito web al di sopra e al lato (nel vero senso della parola!), di quello dei tuoi concorrenti... (tecniche lecite un pò ..."parassite"! eheh! Geniale!).

Poi l'intervento sul SEO Turistico di Deborah Del Cortona, ed è stato forse, insieme all'altro già citato, quello che mi ha colpito meno sotto il rispetto delle informazioni veicolate, perchè poi lei è brava e comunica molto bene! (giuro, non odio le donne, anzi :) E' solo una coincidenza che in questa giornata siano stati di due donne gli interventi che mi hanno coinvolto meno! Sono sicuro si rifaranno presto... eheh!)
Breve pausa e poi gli ultimi due interventi: quello di Cesarino Morellato sull'influenza (sia positiva che negativa) delle recensioni su Trip Advisor... e delle risposte dei proprietari delle strutture turistiche ed hotel alle recensioni negative ricevute! Ed infine la mezz'ora di Sante J. Achille dedicata a come affrontare la penalizzazione di un sito internet colpito da Penguin (caso reale) e come fare link building nell'era post-updates, il tutto sfruttando le potenzialità di uno strumento SEO tra i più autorevoli sul mercato: MajesticSEO.

A chiudere l'evento la tavola rotonda finale, con circa 45 minuti di domande e risposte "aperte", da cui sono uscite altre informazioni veramente utili!
Una giornata dunque, a mio parere, veramente ben organizzata, con docenti di alto livello e un'atmosfera friendly che non guasta mai! Parteciperò sicuramente di nuovo a questi GT STUDY DAY e perchè no... magari un pensiero lo farò anche al grande evento di fine anno del CONVEGNO GT. Grazie!


GooglePlus Author Profile : Delizard Siti Web e SEO
Articolo scritto da
Francesco Giubbilini in esclusiva per il sito Millestanze.it.

Inauguro una nuova sezione di questo blog in cui inserirò mie recensioni di libri letti e il racconto/diario di eventi e giornate formative a cui prenderò parte, ovviamente il tutto in ambito SEO, SEM e Web Marketing, Sviluppo Siti Internet, Web Design e molto probabilmente qualcosa anche che riguarderà il "mondo freelance"!

Cercherò ovviamente di fornire indicazioni utili, link per approfondire, pareri personali e tutto quanto riterrò importante ed utile ad un lettore interessato a saperne il più possibile in riguardo a quel determinato argomento!

Se troverete qui libri passati sotto i vostri occhi o eventi a cui anche voi avete partecipato spero vorriate condivedere la vostra opinione in merito lasciando un vostro commento :)